Come Nutrire il Database Email Marketing

[fa icon="calendar"] 18-gen-2018 12.20.00 / da Roberto Griggio

Roberto Griggio

Come-Nutrire-il-Database-Email-Marketing.jpg

Il database email marketing di un’azienda non è qualcosa di statico, un insieme di dati sterili contenuti in una cartella, senza scadenza.

Devi pensare invece a qualcosa di dinamico, in continua trasformazione, e un buon ufficio marketing deve controllare che sia sempre aggiornato, profilato, deve nutrirlo, eliminare quelli che possono essere definiti i “rami secchi” e sostituirli con nuovi indirizzi.

Facile a dirsi, certo, ma nella pratica? Nella pratica ci sono diversi modi per farlo.

Se ti accorgi che da tempo i tuoi contatti non interagiscono, non mostrano più interesse verso i tuoi prodotti, c’è solo una cosa da fare: un refresh del database indirizzi email.

Eliminare un contatto è facile, basta un click, la parte complicata è ricomporre il database, e per farlo ci sono diverse strade. Vediamole.

 

3 Modi per Nutrire il tuo Database Email Marketing

 

  1. Farti trovare online e raccogliere mano a mano i dati delle persone interessate ai tuoi prodotti o servizi.

    Vantaggi: raccoglierai solo contatti di persone interessate, quindi la probabilità di chiudere delle vendite è molto alta.
    Svantaggi: richiede tempi lunghi, metodo, costanza.

  2. Comprare un database pronto a cui inviare e-mail

    Vantaggi: ti basterà pagare per avere un database pieno di indirizzi nuovi.
    Svantaggi: il rischio di venire classificato come spam è molto alto. Questo perché si tratta di contatti che non hanno chiesto di avere tue offerte, e la ricezione della tua email avrà probabilmente lo stesso effetto di una telefonata a freddo: non è utile.

  3. Realizzare un concorso a premi

    Vantaggi: questo è il modo migliore per accelerare il processo di nutrimento del tuo database. Il merito del concorso a premi è quello di farti conoscere da migliaia di persone attraverso un approccio divertente, piacevole, positivo. Un buon inizio per rendere memorabile il tuo brand.
    Un contatto che decide di partecipare al concorso si iscrive e fornirà i suoi dati volontariamente, per cui nel momento in cui riceverà la tua email conoscerà già il tuo brand e sarà meno probabile per te finire tra lo spam.
    Svantaggi: organizzare un concorso a premi online richiede molte competenze. Programmatori informatici, grafici, social media manager, almeno. Per risolvere questo problema e lasciare liberi i tuoi dipendenti di svolgere i propri compiti ordinari, puoi avere accesso a una piattaforma pronta - che verrà personalizzata - con un investimento più basso rispetto a un concorso online creato da zero! 

  

Schematizzando, attraverso un concorso a premi online puoi:

 

  • Fare DB Building, ossia creare un database proprio di nominativi e indirizzi email, che è l’obiettivo che ti eri prefissato. Ma non solo.
  • Potenziare la Brand Awareness, un concorso è molto utile per far conoscere di più un prodotto esistente o che deve essere lanciato.
  • Aumentare i like sulle pagine social in modo che le tue promozioni raggiungano sempre più  persone.

  • Attirare traffico sul sito o sul blog con specifici link all’interno del gioco che mandano alle pagine dove si possono trovare le risposte giuste.

 

Ora che hai tutte le informazioni necessarie per nutrire il tuo database email marketing puoi iniziare la tua strategia e dar vita al concorso a premi che ti permetterà di raccogliere migliaia di nuovi indirizzi. 

Con un gioco a premi online puoi iniziare subito a fare DB-building e raccogliere migliaia di nuovi indirizzi e-mail e numeri di telefono!

 

Per sapere come organizzare un concorso, scarica subito la Guida in PDF che abbiamo creato per gli imprenditori. Clicca qui sotto per ricevere subito la tua copia Gratis.

Come generare contatti a basso prezzo con un concorso a premi

Categorie: Aumentare il Database di Contatti

Roberto Griggio

Scritto da Roberto Griggio

Marketing e applicativi per il Mobile Web Marketing e Digital Marketing sono il suo pane quotidiano; è l'esperto che trova tutto quello che serve per preservare il bene più prezioso di una azienda: I CLIENTI. Roberto è lo specialista dello sviluppo di strategie per trovare Nuovi Clienti, Migliorare le vendite sui clienti acquisiti, Aumentare i flussi di Clienti ai Punti Vendita catturando il loro interesse e accompagnandoli nelle scelte d'acquisto.

Come fare concorsi a premi per farsi conoscere e aumentare il database

Iscriviti al nostro blog

Articoli recenti